Lo stile minimal chic è un mix tra essenzialità ed eleganza. Le forme degli arredi sono semplici e lineari e lo spazio abitativo risulta libero da qualsiasi forma di arredo o complementi d’arredo che intralciano la visuale. In questo stile si privilegia il colore bianco, ma vengono usati per pareti o arredi le tonalità del tortora. Via libera ai complementi d’arredo con forme geometriche semplici e con tonalità di colori come il bianco, il nero e il grigio. Nella zona giorno fa da protagonista il divano, che deve rigorosamente essere di grandi dimensioni, in pelle nera o in tessuto sempre rimanendo fedele alle tonalità del tortora.

divano-minimal

mobile-moderno-bianco-e1430994313150

Un tocco di colore è permesso ma sempre con colori che provengono da tonalità fredde come il  verde, blu, violetto, indaco e tutte le loro sfumature. Queste tonalità infatti inducono al riposo, alla calma portando rilassatezza, non suscitando emozioni forti e quindi invitando a meditare.

arredo-minimal-per-zona-giorno-moderni-reggio-emilia

La cucina e il bagno diventano quasi invisibili, riconoscibili solo attraverso oggetti o complementi d’arredo tipici per queste zone.

cucina-minimal

bagno-minimal-chic-design-3

Anche la camera da letto è rigorosamente lineare ed essenziale con tonalità fredde che danno una sensazione di rilassatezza e non di discomfort.

 camera-da-letto-stile-moderno

Questo stile è maggiormente raccomandato per chi ama l’ordine e la pulizia e per chi vuole discostarsi dalla frenesia del mondo esterno e rifugiarsi in un ambiente rilassante, magari leggendo un libro su una chaise longue stile Le Corbusier….

Lo stile Minimal Chic

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.